Come investire al giorno d’oggi

Come investire oggi

L’argomento che mi accingo a trattare con questo articolo è ricco di sfumature, infatti, le tecniche su come investire oggi, sono influenzate da tutta una serie di fattori che bisogna accuratamente considerare.

Non voglio annoiarti con un lungo e complicato trattato di finanza ed economia, quindi cercherò di andare al dunque toccando solo i punti salienti e, se vuoi, puoi approfondire l’argomento cliccando sui vari link che ti fornirò lungo l’articolo.

Quello che mi preme che tu capisca è che devi prestare la massima attenzione in quanto ne va della sorte dei tuoi soldi!

La prima cosa che devi considerare quando devi investire del denaro è il motivo stesso che ti spinge ad investire soldi oggi.

Potresti pensare che è un cosa semplice: “ovvio che voglio investire denaro per guadagnare”. No, non è così semplice e scontato… Si possono investire soldi per svariati motivi e non per forza, questi motivi, sono legati al rendimento dell’investimento.

Argomenti dell’articolo:

Investire in ETC

In questo video tratterò gli ETC, parente prossimo degli ETF che ho già trattato in un duplice video tempo fa e che ti faccio trovare linkati giù in descrizione.

La sigla ETC sta per Exchange Trade Commodities, che tradotto in italiano significa sostanzialmente “scambio di materie prime negoziate” e sono, quindi, dei fondi composti da una o più materie prime quotate in Borsa.

Argomenti dell’articolo:

Investire negli ELTIF

Dopo aver trattato i piani individuali di risparmio ho deciso di dedicare un video anche agli ELTIF (cioè i fondi European Long Term Investments che tradotto significa investimenti di lungo termine europei), che sono in pratica una specie di PIR in salsa europea.

In questo caso, lo scopo del fondo ELTIF è quello di supportate le PMI europee, al contrario dei PIR che invece erano destinati a supportare le PMI italiane.

Gli ELTIF sono dei fondi chiusi che permettono di investire in in mercati di lungo termine, quindi poco liquidi, generalmente destinati agli investitori istituzionali, ma che grazie a questo particolare fondo sono adesso facilmente accessibili ai piccoli investitori e anche ai risparmiatori.

Argomenti dell’articolo:

Piani Individuali di Risparmio (PIR)

Dal 2017 il panorama finanziario italiano vede l’introduzione di un nuovo strumento finanziario: Il Piano Individuale di Risparmio (il cui acronimo è PIR).

Presenti già in diverse nazioni, sia europee che non, i piani individuali di risparmio sono una forma di investimento che presenta degli incentivi fiscali, purché il piano di questo investimento sia conforme ad alcune caratteristiche.

In particolar modo sono stati istituiti per aiutare le imprese italiane a trovare i capitali per finanziarsi, e quindi, il piano individuale di risparmio deve presentare una massiccia componente di titoli inerenti al mercato italiano.

Argomenti dell’articolo:

Unit Linked vs Index Linked

Un argomento che infiamma immediatamente le diatribe tra diversi tipi di consulenti finanziari è quella che riguarda le polizze unit linked e quelle index linked.

I consulenti con mandato di agenzia spingono sulle unit linked, gli assicuratori sulle index linked, mentre i consulenti a parcella, o se vogliamo dargli un tono con un inglesismo, i consulenti fee only, invece, sconsigliano entrambi i tipi di polizza.

Chi ha ragione? Tutti e tre? Nessuno dei tre? O uno solo dei tre?

Argomenti dell’articolo:

Assicurazioni: perché è importante assicurarsi?

Le assicurazioni nascono con lo scopo di tutelare gli assicurati dai rischi e dalle incertezze che possono capitare lungo la loro vita. Devono quindi proteggere l’assicurato dai rischi futuri e dai danni economici derivanti da eventi sfavorevoli.

Giuridicamente parlando, l’assicurazione è un contratto che trasferisce il rischio dal soggetto assicurato all’assicuratore in cambio del pagamento di un corrispettivo in denaro che prende il nome di premio.

Nel caso si dovesse presentare l’evento sfavorevole oggetto del contratto, l’assicurazione risarcisce l’assicurato l’indennizzo pattuito nel contratto. Quindi siamo in presenza di un contratto aleatorio e che viene esercitato nel caso che accade un particolare evento.

Argomenti dell’articolo:

Perché sottoscrivere un fondo pensione?

I fondi pensione privati sono stati introdotti nella legislazione italiana per la prima volta nel 93, anche se in realtà esistevano anche prima ma erano limitati ad alcune specifiche categorie di lavoratori. In tempi più recenti tale legge è stata riformata e si è aperto un ventaglio di opportunità.

Attualmente i fondi pensione si alimentano su base volontaria e il loro scopo è integrare la pensione pubblica obbligatoria, motivo per il quale vengono spesso chiamate pensioni integrative.

Di fondi pensioni in realtà ne esistono 4 tipologie diverse:

  • Fondi pensione chiusi

  • Fondi pensione aperti

  • Piani individuali pensionistici

  • Fondi pensione preesistenti

Argomenti dell’articolo:

Come investire un milione di euro

Chiudo la serie di articoli su come investire soldi con il botto! Oggi infatti vedremo come investire un milione di euro.

Non farò articoli sulle varie cifre che si trovano tra i centomila euro dello scorso articolo e questo di oggi su un milione di euro, anche perché la cosa diventerebbe stucchevole e soprattutto non si potrebbe dire nulla di nuovo facendo articoli per ogni scaglione di 50 o 100 mila euro.

Alla fine, se hai letto tutti gli articoli fino ad ora, in particolar modo quelli dai 10 mila euro in su, potrai regolarti da solo e fare una proiezione del metodo adottandolo ai capitali che hai a disposizione.

Argomenti dell’articolo:

  • Investire grosse cifre non è facile
  • Il problema da risolvere è di tipo psicologico
  • Investire in immobili per diversificare
  • Usare anche i fondi immobiliari in aggiunta
  • Diversificare investendo nelle azioni
  • Abbassare il rischio generale con le obbligazioni
  • Considerare l’idea di avviare un’attività produttiva o commerciale
  • Consolidare con un PAC
  • Assicurarsi