Come investire 1.000 euro

La scorsa settimana ho pubblicato un video su come investire 100 euro. Partivo dal presupposto che una cifra così bassa, se si dispone in modo costante tutti i mesi, può permettere degli sviluppi interessanti.

Una cifra di 1000 euro, invece, per la stragrande maggioranza di chi vedrà questo video non è plausibile che la si disponga tutti i mesi, e quindi occorre valutare se ci sono investimenti che si possono fare con tale cifra in un unica soluzione.

Certo, con 1000 euro stiamo stretti ma qualcosa si può fare.

Argomenti dell’articolo:

  • Perché devi scartare tutti gli investimenti a basso rischio e a bassa resa
  • Investire solo in mercati che abbiano senso con una cifra così bassa!
  • Investire e non pensarci più? Oppure marcare stretti gli investimenti?
  • Scegliere i momenti giusti per investire e disinvestire
  • Imparare ad investire a livelli semi-professionali

Come investire 1000 euro

Come investire 1000 euro

Ma adesso andiamo al nocciolo della domanda che ci siamo posti in questo video: come posso investire 1000 euro?

Purtroppo con 1000 euro occorre scartare tutti quegli investimenti a bassissimo rischio e quindi a bassissima resa. Il motivo è semplice: se investi 1000 euro con un interesse al 1%, alla fine guadagneresti solo 10 euro in un anno a cui devi togliere tutte le varie imposte che vi gravano sopra, che per la precisione sono il 2 per mille della cifra investita ogni anno a cui si somma la tassazione sui guadagni.

In pratica pagheresti 2 euro annui sull’investimento e tra un euro e 25 centesimi e i due euro e sessanta centesimi della parte dei guadagni, in base al tipo di investimento.

Significherebbe guadagnare alla fine 5 euro annui. Non penso sia quello che stai cercando…

Rimangono quindi tutti quegli investimenti in cui occorre prendere qualche rischio in cambio di interessi alti che permettono di dare un senso ai nostri 1000 euro.

A questo punto occorre farsi una domanda: vuoi un investimento classico in cui vincoli i soldi per un certo numero di anni e alla fine ritiri gli eventuali guadagni, oppure vuoi qualcosa che ti permetta di avere dei guadagni ogni mese?

Certo, detto così sicuramente risponderai che è meglio avere guadagni mensili. Purtroppo la cosa non è cosi’ semplice! Se vuoi guadagnare tanto devi essere disposto a impiegare il tuo tempo. In pratica baratti il tuo tempo in cambio dei guadagni come se stessi andando a lavoro.

Quindi abbiamo due casi:

  • Il primo è che prendi i tuoi 1000 euro, li investi in uno strumento finanziario ad alta resa e poi incroci le dita e aspetti che la situazioni maturi.
    In questo caso abbiamo che nel lungo periodo, diciamo dai 5 anni in su, puoi guadagnare anche un 20% annuo, che sarebbero quindi 200 euro annui in media.
  • Il secondo è che utilizzi i 1000 euro per fare investimenti attivi con te che decidi giornalmente quando comprare e vendere.
    In questo caso i guadagni dipendono dalla tua capacità di fare trading e dal tempo che puoi dedicarci. Volendo si possono guadagnare anche il 20% o più al mese…

Nel caso vuoi investire senza dedicarci molto tempo e ti accontenti di guadagnare un 20% annuo, allora la scelta ricade su un investimento azionario, magari utilizzando un ETF, oppure comprare una commodity come l’oro e sfruttarne l’oscillazione del prezzo.

Ovviamente occorre in entrambi i casi saper fare un minimo di analisi dei possibili movimenti del mercato onde scegliere i momenti adatti per investire e disinvestire.

Se invece vuoi operare attivamente devi optare per il trading con effetto leva. Poi puoi utilizzare il trading in azioni, il trading nel forex, oppure usare le opzioni binarie, oppure ancora, investire nel bitcoin e cose simili.

In questo caso occorre che ti prepari a dovere nel tipo di trading in cui vuoi specializzarti e investire in modo per lo meno semi-professionale. A tal proposito ti consiglio di cliccare sul banner che trovi giù sotto questo articolo e di iscriverti alla mia newsletter, in quanto nei 7 video sugli investimenti che ti do in regalo, parlo anche del trading e dei vari strumenti che puoi utilizzare per investire.

Ok, non mi dilungo ulteriormente in quanto nei video in regalo c’è già un approfondimento sui vari metodi e quindi andrei alla fine a duplicare solamente le informazioni. Per questo video è tutto e ci vediamo nel prossimo in cui parlerò di come investire 5.000 euro.

Come investire 1000 euro