Cultura finanziaria Archive

Rendimento degli investimenti a tasso fisso

investimenti tasso fisso

Gli investimenti a tasso fisso consistono in investimenti dove l’investitore/risparmiatore mette in portafoglio dei titoli in cui si riceve un flusso prefissato nell’importo delle cedole future.

Questi flussi futuri sono cedole obbligazionarie o meno, che a periodi prefissati e cadenzati (ad esempio una volta l’anno, oppure semestralmente, o anche a scadenza se il titolo è del tipo zero coupon), elargisce una somma predeterminata in fase di contrattazione.

Faccio un esempio per chiarire meglio il concetto: un titolo fisso prevede qualcosa come “investi 10,000 euro al 3% annuo con cedola semestrale per una durata di 10 anni”.

In questo caso, si riceveranno 300 euro annui di interessi (3% su 10,000 euro), divisi in due cedole semestrali di 150 euro, e tutto ciò per 10 anni, quando verranno restituiti i 10,000 euro nominali (insieme a l’ultima cedola).

Argomenti dell’articolo: