Investire soldi Archive

Investire in ETC

In questo video tratterò gli ETC, parente prossimo degli ETF che ho già trattato in un duplice video tempo fa e che ti faccio trovare linkati giù in descrizione.

La sigla ETC sta per Exchange Trade Commodities, che tradotto in italiano significa sostanzialmente “scambio di materie prime negoziate” e sono, quindi, dei fondi composti da una o più materie prime quotate in Borsa.

Argomenti dell’articolo:

Investire negli ELTIF

Dopo aver trattato i piani individuali di risparmio ho deciso di dedicare un video anche agli ELTIF (cioè i fondi European Long Term Investments che tradotto significa investimenti di lungo termine europei), che sono in pratica una specie di PIR in salsa europea.

In questo caso, lo scopo del fondo ELTIF è quello di supportate le PMI europee, al contrario dei PIR che invece erano destinati a supportare le PMI italiane.

Gli ELTIF sono dei fondi chiusi che permettono di investire in in mercati di lungo termine, quindi poco liquidi, generalmente destinati agli investitori istituzionali, ma che grazie a questo particolare fondo sono adesso facilmente accessibili ai piccoli investitori e anche ai risparmiatori.

Argomenti dell’articolo:

Piani Individuali di Risparmio (PIR)

Dal 2017 il panorama finanziario italiano vede l’introduzione di un nuovo strumento finanziario: Il Piano Individuale di Risparmio (il cui acronimo è PIR).

Presenti già in diverse nazioni, sia europee che non, i piani individuali di risparmio sono una forma di investimento che presenta degli incentivi fiscali, purché il piano di questo investimento sia conforme ad alcune caratteristiche.

In particolar modo sono stati istituiti per aiutare le imprese italiane a trovare i capitali per finanziarsi, e quindi, il piano individuale di risparmio deve presentare una massiccia componente di titoli inerenti al mercato italiano.

Argomenti dell’articolo:

Come investire un milione di euro

Chiudo la serie di articoli su come investire soldi con il botto! Oggi infatti vedremo come investire un milione di euro.

Non farò articoli sulle varie cifre che si trovano tra i centomila euro dello scorso articolo e questo di oggi su un milione di euro, anche perché la cosa diventerebbe stucchevole e soprattutto non si potrebbe dire nulla di nuovo facendo articoli per ogni scaglione di 50 o 100 mila euro.

Alla fine, se hai letto tutti gli articoli fino ad ora, in particolar modo quelli dai 10 mila euro in su, potrai regolarti da solo e fare una proiezione del metodo adottandolo ai capitali che hai a disposizione.

Argomenti dell’articolo:

  • Investire grosse cifre non è facile
  • Il problema da risolvere è di tipo psicologico
  • Investire in immobili per diversificare
  • Usare anche i fondi immobiliari in aggiunta
  • Diversificare investendo nelle azioni
  • Abbassare il rischio generale con le obbligazioni
  • Considerare l’idea di avviare un’attività produttiva o commerciale
  • Consolidare con un PAC
  • Assicurarsi

Come investire centomila euro

Oggi parleremo di come investire centomila euro! Una cifra che possiamo definire un simbolo, una meta, insomma, una cifra tonda che per molti diventa un punto d’arrivo o un miraggio.

Cento mila euro sono una cifra sufficientemente grossa da permettere di investire su qualsiasi cosa si voglia, anche se alcune possibilità, secondo me, non hanno senso.

Argomenti dell’articolo:

  • Si può investire potenzialmente su tutto
  • Perché usare i fondi immobiliari
  • Valutare se è il caso di aprire una piccola attività imprenditoriale
  • Usare un PAC per rendere il portafoglio più sistematico
  • Pensare a coprirsi con delle assicurazioni

Come investire 50.000 euro

Con il video di oggi introduciamo gli investimenti di cifre importanti ed infatti vedremo come investire 50.000 euro. La considero una cifra importante per diversi motivi:

Il primo è che per metterla insieme la stragrande maggioranza delle persone impiega parecchi anni.

Secondariamente, con 50 mila euro, in diverse zone d’Italia, possono permettere di acquistare anche degli immobili (certo, in zone depresse e con un’utilità marginale ma se ne trovano parecchi).

In terzo luogo, 50 mila euro è una cifra che necessita di una strategia di ri-protezione che invece non si sarebbe potuto fare con 20 mila euro…

Argomenti dell’articolo:

  • La strategia di ri-protezione
  • Perché fare investimenti sistematici
  • Costruire un portafogli investimenti solido
  • Non sedersi troppo sui bassi rendimenti
  • Strategie bilanciate o aggressive

Come investire 20.000 euro

Continuando la striscia degli articoli su come investire diverse cifre oggi tocca a come investire 20.000 euro!

20.000 euro sono una cifra molto comune quando si parla di investimenti, e quindi, benché potrebbe sembrare un discorso molto simile a quello fatto per come investire 10.000 euro, vi dedico ugualmente un articolo specifico.

La prima cosa che si può immediatamente sfruttare è, ovviamente, una maggior possibilità di diversificare rispetto ad avere solo 10.000 euro. Abbiamo infatti visto nello scorso articolo, che 10.000 euro si possono dividere in 2 parti virtuali da circa 5.000 euro ciascuno. Con 20.000 euro possiamo suddividerli in 4 parti, cosa che ci garantisce la possibilità di effettuare strategie di investimento molto più articolate.

Argomenti dell’articolo:

  • Con 20 mila euro si possono attuare strategie di investimento più articolate
  • Perché dividere virtualmente i soldi in 4 investimenti da 5000 euro?
  • Strategie conservative e strategie aggressive
  • Portafogli totalmente azionari
  • Diversificazione senza uso di ETF
  • Perché si usa l’analisi fondamentale